UN PO' DI STORIA...

Tutto ebbe inizio con Santa Brigida...
Era l'inizio del 1300 quando una suora proveniente dalla Svezia iniziò un lungo pellegrinaggio facendo sosta nel Montalbano, terra di ristoro e di suggestioni nel cuore della Toscana. Qui fondò l'omonimo convento dell'ordine delle Brigidine dove si iniziò a produrre una delizia denominata "Brigidino" nella forma dell'ostia consacrata.

Attraverso i secoli la piccola località di Lamporecchio
ha saputo mantenere inalterata la memoria di
questo dolce, trasmessa alla famiglia
RINATI
all'inizio del 1900, che ancora oggi conserva,
di generazione in generazione, la tradizione
di questa cialda croccante diventata con il
passare del tempo e con la sua immutata
bontà il simbolo di un'anima popolare che
mantiene ben salde
le proprie origini.